LA NORMA ISO/IEC 17025:2017 PER L’ACCREDITAMENTO DEI LABORATORI DI PROVA E TARATURA

Giovedì 14 Marzo 2019 a Milano, ALPI organizza il corso “La norma ISO/IEC 17025:2017 per l’accreditamento dei Laboratori di Prova e Taratura”, destinato ai Responsabili di laboratorio, Responsabili qualità, Addetti alle prove e/o tarature, Auditor e Consulenti che intendono aggiornarsi sulle novità della norma ISO/IEC 17025:2017.

Il corso ha l’obiettivo di presentare le principali novità introdotte dalla norma ISO/IEC 17025:2017, con un’analisi critica delle ricadute per il sistema di gestione del laboratorio e degli strumenti necessari ai fini dell’accreditamento ACCREDIA (RT-08 e RT-25).

Il focus della giornata di formazione sarà la disamina dei vari punti della norma, prendendo in esame i principi richiamati dai nuovi requisiti e gli approfondimenti forniti dai CookBooks EUROLAB – sintetici ed efficaci documenti, elaborati in ambito europeo con il contributo di ALPI e riconosciuti da ACCREDIA, per supportare i Laboratori nell’applicazione della ISO/IEC 17025:2017: CLICCA QUI PER SCARICARE I COOKBOOKS EUROLAB IN ITALIANO

In attesa del corso puoi anche rivedere i due Webinar, organizzati da ALPI con la partecipazione di ACCREDIA, su alcuni importanti requisiti della norma ISO/IEC 17025:2017: CLICCA QUI per vedere il Webinar del 3/7/2018 con la partecipazione della Dott.ssa Sabrina Pepa – Funzionario Tecnico del Dipartimento Laboratori di Prova ACCREDIA, oppure, CLICCA QUI per vedere il Webinar del 13/9/2018 con la partecipazione dell’Ing. Rosalba Mugno – Direttore del Dipartimento Laboratori di Taratura ACCREDIA.

Il docente del corso, Ing. Marina Porraro – con esperienza diretta nell’accreditamento dei Laboratori di Prova e Taratura e come Responsabile qualità di Laboratori di Prova accreditati – fornirà tutte le informazioni necessarie per un approccio operativo all’aggiornamento del Sistema Qualità del Laboratorio, sia per l’implementazione del nuovo Standard sia come occasione per un riesame ed un upgrade del modello organizzativo.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso che si svolgerà c/o Hotel Michelangelo – Piazza Luigi Di Savoia, 6 – 20124 Milano. Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria ALPI al numero 051 4198445 oppure scrivendo a info@alpiassociazione.it.

Locandina_Corso_Milano_14.03.2019

Le verifiche periodiche sugli ascensori delle principali marche multinazionali

Martedì 5 e Mercoledì 6 Febbraio 2019 Cerro Maggiore (MI), ALPI organizza il corso “Le verifiche periodiche sugli ascensori delle principali marche multinazionali”, dedicato ai Verificatori degli Organismi Notificati che eseguono le verifiche periodiche sugli ascensori ed ai Tecnici responsabili della certificazione dei componenti di sicurezza, interessati ad una formazione teorica e pratica sugli ascensori delle principali marche multinazionali.

Il corso, della durata di 16 ore, intende fornire le nozioni necessarie per l’esecuzione delle verifiche periodiche su 4 nuovi modelli ascensori delle più diffuse marche multinazionali (Schindler, Kone, Otis, Orona) e una scala mobile, di cui dispone il Centro di Formazione Impianto Sicuro – struttura tecnica all’avanguardia di oltre 1000 mq.

I docenti del corso – tecnici specializzati del Centro di Formazione Impianto Sicuro – forniranno una formazione teorica e pratica per garantire verifiche efficienti ed efficaci, con particolare riguardo alle prove sui dispositivi di sicurezza dei nuovi ascensori come previsto dalla normativa.

La partecipazione è riservata agli Associati ALPI. Il corso prevede un massimo di 8 partecipanti. L’iscrizione dovrà essere effettuata entro Martedì 15 Gennaio 2019 e sarà considerata completa al ricevimento del pagamento.

Requisiti d’accesso al corso sono la conoscenza della Direttiva Ascensori 2014/33/UE e il possesso dei seguenti dispositivi di protezione individuale (DPI): casco, guanti, scarpe.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso che si svolgerà c/o Centro formazione Impianto Sicuro – Via Kennedy, 49/51 – 20023 Cerro Maggiore (MI). Per maggiori informazioni contattare la Segreteria ALPI al numero 051 4198445 oppure scrivendo a info@alpiassociazione.it.

Locandina Corso Milano 5e6-02-2019

Le nuove norme armonizzate europee UNI EN 81-20:2014 e UNI EN 81-50:2014 per gli ascensori (CORSO CON CFP – CREDITI FORMATIVI PER INGEGNERI)

Giovedì 15 Novembre Bologna, ALPI organizza il corso “Le nuove norme armonizzate europee UNI EN 81-20:2014 e UNI EN 81-50:2014”, dedicato ai Verificatori degli Organismi Notificati e Tecnici responsabili del collaudo di ascensori e della certificazione dei componenti di sicurezza, installatori e manutentori di ascensori, nonché tutti gli operatori economici (fabbricanti, importatori, distributori) che desiderano approfondire la conoscenza delle norme armonizzate per gli ascensori.

Il corso, in fase di accreditamento per il rilascio dei crediti formativi professionali per ingegneri, intende illustrare gli aspetti fondamentali delle nuove norme europee UNI EN 81-20:2014 e UNI EN 81-50:2014 per gli ascensori, pubblicate dal CEN (Comitato Europeo di Normazione) nel mese di agosto del 2014 e successivamente dichiarate armonizzate dalla Commissione europea in data 12 dicembre dello stesso anno.

Tali norme non si differenziano tra loro in base al sistema di azionamento (elettrico o oleodinamico), ma per gli obiettivi specifici in esse contenuti. La norma UNI EN 81-20:2014 espone i requisiti per la progettazione, la costruzione e l’installazione degli ascensori e dei loro componenti. La norma UNI EN 81-50:2014 descrive le verifiche, i calcoli e le prove alle quali devono essere sottoposti gli ascensori in occasione del collaudo finale e delle verifiche successive, nonché i componenti di sicurezza per quanto riguarda la loro certificazione da parte degli Organismi Abilitati.

Il docente del corso – l’Ing. Paolo Tattoli – prenderà in esame i requisiti di sicurezza per la costruzione, l’installazione e le prove degli ascensori secondo le norme UNI EN 81-20:2014 e UNI EN 81-50:2014. Tali norme dal 1° settembre 2017 forniscono presunzione di conformità alla Direttiva Ascensori, mentre le norme EN 81-1 e EN 81-2 sono state ritirate.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso che si svolgerà c/o AULE+ Via De’ Carracci, 6 – 40129 Bologna. Per maggiori informazioni contattare la Segreteria ALPI al numero 051 4198445 oppure scrivendo a info@alpiassociazione.it.

Locandina_Corso_Bologna_15-11-2018

La verifica periodica delle piattaforme elevatrici verticali e la UNI EN 81-41 (CORSO CON CFP – CREDITI FORMATIVI PER INGEGNERI)

Giovedì 11 Ottobre Bologna, ALPI organizza il corso “La verifica periodica delle piattaforme elevatrici verticali e la UNI EN 81-41”, destinato ai Verificatori degli Organismi Notificati ed ai Tecnici responsabili del collaudo di piattaforme elevatrici e della certificazione dei componenti di sicurezza, nonché tutti gli operatori economici (fabbricanti, importatori, distributori) che desiderano approfondire la conoscenza della norma UNI EN 81-41:2011 “Regole di sicurezza per la costruzione e l’installazione degli ascensori – Ascensori speciali per il trasporto di persone e cose – Parte 41: Piattaforme elevatrici verticali previste per l’uso da parte di persone con mobilità ridotta”.

Le piattaforme elevatrici, definite per disabili o meno, sono “macchine” assimilate agli ascensori in forza del DPR 214/10 e assoggettate pertanto al regime di verifiche stabilito dal DPR 162/99, ormai comunemente utilizzate in case private da tutti coloro che hanno bisogno di un mezzo di trasporto verticale semplice da installare e mantenere, in alternativa all’ascensore.

Il docente del corso – Ing. Paolo Tattoli – presenterà gli elementi particolari del regime stabilito dal DPR 162/99 e relativo DPR 214/10 e fornirà indicazioni utili sulle normative applicabili, a partire dalla UNI EN 81-41:2011, per l’esecuzione delle verifiche periodiche delle piattaforme elevatrici.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso, già in fase di accreditamento per il rilascio dei crediti formativi professionali per ingegneri. Per maggiori informazioni contattare la Segreteria ALPI al numero 051 4198445 oppure scrivendo a info@alpiassociazione.it.

Locandina_Corso_Bologna_11-10-2018

ART. 71 (GVR): VERIFICHE ISPETTIVE SU ATTREZZATURE E INSIEMI A PRESSIONE – (CORSO CON CFP – CREDITI FORMATIVI PER INGEGNERI)

Mercoledì 3 Ottobre Milano, ALPI organizza il corso “ART. 71 (GVR): VERIFICHE ISPETTIVE SU ATTREZZATURE E INSIEMI A PRESSIONE”, progettato per rispondere alla necessità di una formazione professionale del personale tecnico degli Organismi Abilitati all’effettuazione delle verifiche periodiche su impianti e attrezzature a pressione, ai sensi dell’Art.71 del D.Lgs.81/08.

Il corso, della durata di 7 ore, intende illustrare gli aspetti fondamentali intende illustrare gli aspetti fondamentali nell’effettuazione delle verifiche periodiche di attrezzature elencate nell’allegato VII del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. appartenenti al gruppo denominato GVR (gas, vapore, riscaldamento).

Le verifiche periodiche sono finalizzate ad accertare la conformità alle modalità di installazione delle attrezzature di lavoro previste dal fabbricante nelle istruzioni d’uso, lo stato di manutenzione e conservazione delle stesse, il mantenimento delle condizioni di sicurezza previste in origine dal fabbricante e specifiche dell’attrezzatura stessa, nonché l’efficienza dei dispositivi di sicurezza e di controllo.

Il docente del corso, Ing. Maria Nice Tini – Primo Tecnologo INAIL, dedicherà particolare attenzione alle regole tecniche e documentali da rispettare in occasione dell’esecuzione delle verifiche periodiche come previsto dal D.M. 11/04/11. Al termine del corso ampio spazio sarà dedicato al dibattito tra il docente ed i partecipanti.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso, già accreditato per il rilascio di 7 Crediti Formativi Professionali per Ingegneri, che si svolgerà c/o Sede FAST – P.le Morandi, 2 – 20121 Milano. Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria ALPI al numero di Tel. 051 4198445 o all’indirizzo e-mail info@alpiassociazione.it.

Locandina_Corso_Milano_03-10-2018

LE NORME DELLA SERIE UNI 10411 SULLE MODIFICHE AD ASCENSORI ELETTRICI E IDRAULICI IN ESERCIZIO (CORSO CON CFP – CREDITI FORMATIVI PER INGEGNERI)

Mercoledì 20 Giugno Milano, ALPI organizza il corso “LE NORME DELLA SERIE UNI 10411 SULLE MODIFICHE AD ASCENSORI ELETTRICI E IDRAULICI IN ESERCIZIO”, progettato per rispondere alla necessità di una formazione professionale dei Verificatori degli Organismi Notificati e Tecnici responsabili del collaudo di ascensori e della certificazione dei componenti di sicurezza, nonché degli Installatori, Manutentori e Progettisti di ascensori.

Il corso, della durata di 7 ore, intende illustrare gli aspetti fondamentali delle 6 parti che compongono le norme della serie UNI 10411 e che rappresentano il principale riferimento per gli operatori del settore nell’affrontare il problema delle modifiche e delle modernizzazioni degli ascensori in servizio.

Il docente del corso, Ing. Roberto Corradini – Coordinatore del GL9 “Modifiche agli ascensori esistenti” della commissione UNI-CT019 “Impianti di ascensori, montacarichi, scale mobili e apparecchi similari” – dedicherà particolare attenzione alle regole tecniche e documentali da rispettare in occasione dell’esecuzione di modernizzazioni ad ascensori esistenti e da rilevare in sede di verifica straordinaria. Al termine del corso ampio spazio sarà dedicato al dibattito tra il docente ed i partecipanti.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso, già accreditato per il rilascio di 7 Crediti Formativi Professionali per Ingegneri, che si svolgerà c/o Sede FAST – P.le Morandi, 2 – 20121 Milano. Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria ALPI al numero di Tel. 051 4198445 o all’indirizzo e-mail info@alpiassociazione.it.

Locandina_Corso_Milano_20-06-2018

DPR 462/01: LA VERIFICA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI NEI LUOGHI CON PERICOLO DI ESPLOSIONE

Mercoledì 6 Giugno Bologna, ALPI organizza il corso “DPR 462/01: LA VERIFICA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI NEI LUOGHI CON PERICOLO DI ESPLOSIONE”, progettato per rispondere alla necessità di un aggiornamento professionale dei Verificatori dei Soggetti Abilitati oltre che dei Progettisti, Consulenti e Verificatori di impianti elettrici in genere.

Il corso ha l’obiettivo di fornire l’aggiornamento legislativo e normativo in tema di impianti elettrici nei luoghi con pericolo di esplosione con particolare riferimento al tema delle verifiche obbligatorie previste dal DPR 462/01.

Il docente del corso, Ing. Fausto Di Tosto – Coordinatore del Gruppo di Lavoro Guida CEI 0-14 – fornirà le nozioni necessarie all’effettuazione delle verifiche periodiche degli impianti elettrici nei luoghi con pericolo di esplosione ai sensi delle normative applicabili (D.Lgs. 81/2008, DPR 462/01, Direttiva 2014/34/UE – ATEX).

Particolare attenzione sarà dedicata alla classificazione dei luoghi pericolosi per la presenza di gas e/o polveri, alla scelta delle apparecchiature elettriche in relazione ai luoghi ed ai principi generali di sicurezza contro le esplosioni.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso che si svolgerà c/o AULE+, in Via De’ Carracci, 6 – 40129 Bologna.

pdf1Locandina_Corso_Bologna_06-06-2018

L’INCERTEZZA DI MISURA IN OTTICA NUOVA ISO/IEC 17025:2017, LA GUIDA ISO 98-3 E LA RIFERIBILITÀ METROLOGICA

Martedì 15 Maggio a Bologna, ALPI organizza il corso “L’incertezza di misura in ottica nuova ISO/IEC 17025:2017, la Guida ISO 98-3 e la riferibilità metrologica”, dedicato destinato ai Responsabili di Laboratori metrologici, di Prova e Taratura, tecnici di Laboratorio, Responsabili ed addetti del Sistema di Gestione per la Qualità dei Laboratori, Ispettori e Valutatori di Sistemi di Gestione.

La struttura della nuova norma ISO/IEC 17025:2017 appare sostanzialmente diversa da quella attuale (ed. 2005). Come in tutte le norme che trattano i sistemi di gestione ed in particolare la gestione dei processi di misurazione, taratura e prova, il tema generale della stima dell’incertezza di misura e dei diversi approcci per la sua stima assume importanza rilevante.

Il corso affronterà questo specifico aspetto, insieme alle imprescindibili problematiche della riferibilità metrologica, focalizzando l’attenzione sui vari requisiti definiti dalla nuova norma ISO/IEC 17025 per garantire misure affidabili e riferibili alle unità del Sistema Internazionale.

Particolare attenzione sarà dedicata alla Guida ISO/IEC 98-3:2008, documento di riferimento citato esplicitamente dalla nuova ISO/IEC 17025 per valutare l’incertezza di misura. Inoltre, verranno presi in esame i concetti di “Riferibilità metrologica” e di “Catena di riferibilità metrologica”, illustrando i criteri fondamentali per rispondere in maniera corretta ai requisiti degli enti di accreditamento in relazione a questi aspetti.

Il corso sarà tenuto dall’Ing. Alberto Zaffagnini, esperto tecnico di metrologia e di sistemi di gestione di laboratori metrologici, con lunga esperienza come Ispettore tecnico ACCREDIA del Dipartimento Taratura.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso che si svolgerà c/o AULE+ Via De’ Carracci, 6 – 40129 Bologna. Per maggiori informazioni contattare la Segreteria ALPI al numero 051 4198445 oppure scrivendo a info@alpiassociazione.it.

Locandina_Corso_Bologna_15-05-2018

DPR 462/01: VERIFICHE IMPIANTI ELETTRICI DI MESSA A TERRA – TENSIONE OLTRE I 1000 V (CORSO CON CFP – CREDITI FORMATIVI PER INGEGNERI)

Giovedì 19 Aprile Milano, ALPI organizza il corso “DPR 462/01: VERIFICHE IMPIANTI ELETTRICI DI MESSA A TERRA – TENSIONE OLTRE I 1000 V”, progettato per rispondere alla necessità di una formazione professionale e continua degli Ispettori che svolgono l’attività di verifica sugli impianti elettrici e dei Progettisti, Impiantisti, Manutentori e Consulenti che desiderano ampliare la loro preparazione sulla problematica “sicurezza degli impianti elettrici”.

La formazione continua rivolta al personale operativo, verificatori e tecnici esperti, deve essere supportata da evidenze e resa disponibile al Ministero, ed eventualmente ad ACCREDIA, che valuteranno l’esperienza e la qualifica del personale per le discipline specialistiche e/o per la tipologia di ispezioni. I verificatori e candidati verificatori degli Organismi Abilitati ai sensi del DPR 462/01 potranno quindi dare evidenza della formazione effettuata in ottica autorizzazione ministeriale e/o accreditamento ACCREDIA.

Il docente del corso, Nanni Giuliano – Formatore qualificato UNAE, membro del Comitato Tecnico CEI e del Consiglio Direttivo di AEIT Associazione Elettrotecnica Italiana – fornirà le nozioni necessarie all’effettuazione delle verifiche periodiche degli impianti elettrici di messa a terra ai sensi del DPR 462/01 e delle normative applicabili (le norme CEI EN 61936-1 e 50522), dedicando particolare attenzione alle caratteristiche degli impianti appartenenti a sistemi in AT e MT ed alle tecniche di misura appropriate per i verificatori degli Organismi Abilitati.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso, già accreditato per il rilascio di 7 Crediti Formativi Professionali per Ingegneri, che si svolgerà c/o Sede FAST – P.le Morandi, 2 – 20121 Milano. Per maggiori informazioni contattare la Segreteria ALPI al numero 051 4198445 oppure scrivendo a info@alpiassociazione.it.

Locandina_Corso_Milano_19.04.2018

LA NORMA ISO/IEC 17025:2017 PER L’ACCREDITAMENTO DEI LABORATORI DI PROVA E TARATURA

Mercoledì 14 Marzo 2018 a Milano, ALPI organizza il corso “La norma ISO/IEC 17025:2017 per l’accreditamento dei laboratori di prova e taratura”, destinato ai Responsabili di Laboratori di prova e taratura, Responsabili Qualità, tecnici, addetti alle prove e/o tarature, auditor e consulenti di SGQ di Laboratori di Prova e Taratura che intendono aggiornarsi sulle novità della norma ISO/IEC 17025:2017 pubblicata il 30/11/2017.

Il corso è stato progettato per un confronto diretto tra ed. 2015 con ed. 2017 della norma ISO/IEC 17025 e intende fornire ai partecipanti le indicazioni necessarie per l’applicazione della nuova ISO/IEC 17025:2017 ai fini dell’accreditamento Accredia dei Laboratori di Prova e Taratura.

Gli esperti docenti illustreranno i requisiti tecnici ed i principali cambiamenti della nuova norma ISO/IEC 17025:2017 per l’implementazione dei Sistemi di Gestione per la Qualità dei Laboratori di Prova e Taratura. Al termine del corso ampio spazio sarà dedicato all’interazione con i docenti.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso che si svolgerà c/o Sede FAST – P.le Morandi, 2 – 20121 Milano. Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria ALPI al numero 051 4198445 oppure scrivendo a info@alpiassociazione.it.

Locandina_Corso_Milano_14.03.2018