ALPI AL CONGRESSO NAZIONALE DEI LABORATORI DI PROVA ACCREDITATI 2019

Il Congresso Nazionale dei Laboratori di Prova accreditati si svolge anche quest’anno a Verona e a Roma, rispettivamente il 15 e il 24 Ottobre 2019, con l’obiettivo di offrire un aggiornamento sugli aspetti specifici e tecnici connessi alle attività di audit nei laboratori di prova.

I due incontri di aggiornamento, organizzati dal Dipartimento Laboratori di Prova ACCREDIA, coinvolgeranno gli oltre 1.000 Laboratori di prova accreditati che, ogni giorno, operano su tutto il territorio nazionale per assicurare l’affidabilità dei risultati analitici in tutti i settori di interesse per le imprese, le istituzioni e i consumatori.

Tra essi rientrano anche i Laboratori competenti per le analisi finalizzate a garantire la sicurezza degli alimenti, che sono circa 500. Soprattutto in questo ambito, ricoprono un ruolo particolarmente importante i Laboratori pubblici, tra cui IZS, ARPA, ISS, ASL, ecc. con oltre 150 sedi accreditate in tutta Italia.

In queste due importanti giornate di aggiornamento, riservate ai Laboratori di Prova accreditati da ACCREDIA, non poteva mancare la partecipazione di ALPI Associazione. Al seguente link è disponibile l’intervento del Dott. Paolo Moscatti – Presidente ALPI e Vice Presidente di EUROLAB aisbl – che evidenzia le principali opportunità per supportare le attività dei Laboratori accreditati e i valori del mondo associativo:

Intervento di Paolo Moscatti – Presidente ALPI – Congresso Laboratori ACCREDIA 15-24/10/2019

 

Di seguito il programma completo degli interventi:

  • “Il rapporto con il cliente nelle attività di laboratorio” – Nausicaa Orlandi, Presidente FNCF
  • “Transizione UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2018: stato dell’arte” – Silvia Tramontin Direttore di Dipartimento ACCREDIA e Federico Pecoraro Vice Direttore di Dipartimento ACCREDIA
  • “Transizione UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2018: criticità nell’implementazione” – GdL 17025 (B. Bargellini, S. Guzzi, S. Pepa, G. Peruzzo)
  • “Aggiornamento della documentazione e modulistica ACCREDIA” – Beatrice Bargellini Responsabile Sistema di Gestione ACCREDIA
  • “Novità della terza edizione della norma UNI EN ISO 19011” – Nicola Gigante Ispettore ACCREDIA
  • “L’applicativo on-line dell’All.1-DA-02 della Domanda di Accreditamento” – Giulia Casati Funzionario tecnico e Ispettore ACCREDIA

Per maggiori informazioni sugli orari e le modalità di svolgimento del Congresso Nazionale dei Laboratori di Prova accreditati è possibile consultare il programma allegato e visitare il sito www.accredia.it alla pagina dell’evento.

 Programma – Congresso Nazionale dei Laboratori di Prova accreditati 2019

 

Verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro: XXII elenco dei soggetti abilitati

Con il Decreto direttoriale del 18 settembre 2019, n. 57, è stato adottato il ventiduesimo elenco, di cui al punto 3.7 dell’Allegato III del decreto 11 aprile 2011, dei soggetti abilitati per l’effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro ai sensi dell’articolo 71, comma 11, del Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni.

Il Decreto direttoriale n. 57 consta in sette articoli:

  • all’articolo 1 – Rinnovo delle iscrizioni nell’elenco dei soggetti abilitati;
  • all’articolo 2 – Variazione delle abilitazioni;
  • all’articolo 3 – Iscrizione nell’elenco dei soggetti abilitati;
  • all’articolo 4 – Proroga delle iscrizioni nell’elenco dei soggetti abilitati;
  • all’articolo 5 – Cancellazione dall’elenco dei soggetti abilitati;
  • all‘articolo 6 – Elenco dei soggetti abilitati;
  • all’articolo 7 – Obblighi dei soggetti abilitati;

DD-57-del-18092019-adozione-XXII-elenco-soggetti-abilitati-verifiche-periodiche

GIS 2019 – Giornate Italiane del Sollevamento e dei Trasporti Eccezionali

Dal 3 al 5 Ottobre 2019 il quartiere fieristico di Piacenza ospiterà la settima edizione del GIS – Giornate Italiane del Sollevamento e dei Trasporti Eccezionali – la più grande manifestazione dedicata unicamente alle macchine e alle attrezzature per il sollevamento, la movimentazione industriale e portuale e il trasporto pesante.

ALPI ha concesso il suo patrocinio alla 7ª edizione del GIS che ha saputo riassumere in un unico evento la specificità della parte espositiva (dedicata alle molteplici tipologie di macchine, attrezzature e veicoli per il sollevamento come le gru mobili, le piattaforme aeree, i sollevatori telescopici, i rimorchi e i veicoli e i mezzi per la movimentazione industriale e portuale, le gru edili, i carrelli elevatori, i veicoli a guida automatica) e un ricco programma di convegni e workshop su temi specifici come la sicurezza delle macchine e la formazione dei Soggetti Abilitati ad effettuare le verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro (come previsto dall’Art.71 del D.Lgs. 81/2008 e dal D.M. 11/04/2011):

– La mattina di Venerdì 4 Ottobre 2019 – i delegati ALPI interverranno al Seminario organizzato da INAIL sul tema: “Azioni sistemiche per la sicurezza degli apparecchi di sollevamento”.

– A seguire, nel pomeriggio di Venerdì 4 Ottobre 2019 – ALPI organizza il Seminario tecnico di approfondimento dal titolo: “Il valore delle verifiche periodiche degli apparecchi di sollevamento”.

CLICCA QUI per tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione a questa importante occasione di aggiornamento dedicata ai responsabili ed al personale tecnico dei Soggetti Abilitati ad effettuare le verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro. Da molti anni ALPI rappresenta le esigenze di questo settore nelle opportune sedi istituzionali e organizza specifici corsi di formazione, progettati con l’ausilio di un Gruppo di Lavoro Specialistico che raccoglie i migliori esperti dei Soggetti Abilitati all’effettuazione delle verifiche periodiche. I Soggetti Abilitati hanno infatti un ruolo fondamentale nei controlli finalizzati alla garanzia dei livelli di sicurezza degli apparecchi di sollevamento e ciò impone la necessità di un costante aggiornamento nei settori di diretto interesse (evoluzione normativa, procedimenti autorizzativi, nuove attrezzature, standard operativi).

Il programma degli eventi che si svolgeranno nell’ambito del GIS 2019, in continuo aggiornamento, è disponibile al seguente link: https://gisexpo.it/le-conferenze-2019/

Tutti gli interessati a visitare il GIS 2019 potranno registrarsi gratuitamente e stampare il badge individuale, che consentirà l’accesso al quartiere fieristico, attraverso il seguente link: https://registrazione.fieragis.it/

In allegato il biglietto invito di ALPI Associazione con tutte le informazioni per raggiungere e visitare la mostra piacentina che si svolgerà presso Piacenza Expo – Via Tirotti 11, Fraz. Le Mose, 29100 Piacenza. Per ulteriori informazioni consultare il sito www.gisexpo.it.

E2 Forum Lab 2019 – Orizzonti Verticali

La seconda edizione di E2 Forum Lab si terrà Martedì 1 Ottobre 2019 a Milano, presso l’hotel Four Points by Sheraton, via Geloramo Cardano, 1 – organizzata da Messe Frankfurt Italia e promossa da ANIE AssoAscensori, con il contributo di Fondazione Italia-Cina e Cresme.

ALPI ha concesso il suo patrocinio all’evento, che quest’anno sarà caratterizzato dal ConvegnoOrizzonti Verticali. Europa e Asia tra valorizzazione, rigenerazione e innovazione” organizzato in due diversi momenti: uno dedicato allo sviluppo verticale delle città in Asia e, in particolare, in Cina; l’altro alla riqualificazione e valorizzazione dei centri urbani del “vecchio” continente.  Ciascuna sessione prevederà un momento introduttivo con interventi di ospiti illustri e una successiva tavola rotonda di confronto tra imprese che operano in Asia e/o in Europa.

La sfida per il futuro è quella di dare vita città intelligenti in grado di adattarsi ai nuovi scenari e sopravvivere alla popolazione che cresce e alle risorse che scarseggiano. Questa sfida è già stata avviata in molte città del mondo, secondo modelli urbani differenti che si conformano al contesto sociale.

In questo modello di sviluppo, assumono un ruolo sempre più importante i controlli effettuati dagli Organismi Notificati finalizzati a garantire la sicurezza di ascensori e scale mobili. Questi ultimi sono infatti essenziali per rendere i centri urbani accessibili e trasformare le città in nuclei urbani intelligenti, funzionali e sostenibili, mantenendo un equilibrio di vivibilità e di attenzione per i singoli cittadini.

Al seguente link è possibile consultare il programma della giornata: https://e2forum.it/programma-e2-forum-lab/

La partecipazione a E2 Forum Lab 2019 è gratuita: CLICCA QUI PER EFFETTUARE LA REGISTRAZIONE

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.e2forum.it.

Milano Green Forum 2019

Dal 12 al 14 Settembre 2019 a Milano, presso MiCo Milano Congressi in Via Gattamelata, 5, si terrà la prima edizione del Milano Green Forum, un laboratorio per riflettere sul rapporto tra imprese, terzo settore e cittadini sul tema ambiente nei contesti urbani.

Declinato in 16 aree tematiche, il Forum ospita dibattiti sulle principali tendenze, definizioni condivise, spazi per b2b trasversali, innovazioni, mostre fotografiche e un’area tecnologica dedicata agli elementi che ci circondano (Aria, Acqua, Suolo e Biodiversità).

Fra i temi che saranno affrontati al Milano Green Forum l’economia circolare, il design, la valorizzazione delle nuove forme energetiche, la comunicazione, le certificazioni, le nuove possibilità occupazionali offerte dai green job e l’ambiente, con lo scopo di evidenziare come questi temi interessino ogni aspetto della vita quotidiana in modo trasversale e permeante.

Un progetto culturale che si arricchisce anche della partecipazione di molteplici attori, sia nazionali che europei. Il programma dell’evento è infatti caratterizzato dall’alternarsi di workshop, incontri culturali e forum di discussione: CLICCA QUI PER SCARICARE IL PROGRAMMA

Tra i numerosi incontri in programma, ALPI Associazione – Supporting Partner del Milano Green Forum vuole richiamare l’attenzione sul Convegno “La certificazione è un’etichetta”, che si svolgerà Venerdì 13 Settembre.

Con la partecipazione di Filippo Trifiletti – Direttore Generale Accredia, Piero Torretta – Presidente UNI e di Adriana Baffetti – Responsabile Schemi Ambiente ed Energia Kiwa Cermet Italia, il Convegno intende illustrare lo schema della certificazione attraverso la comprensione della differenza tra un prodotto certificato ed uno non, di quali certificazioni internazionali e nazionali esistano, della loro utilità e di quanto il consumatore possa incidere sul mercato scegliendo o meno questa strada di consumo.

La partecipazione al Milano Green Forum è gratuita: CLICCA QUI PER EFFETTUARE L’ISCRIZIONE

Per qualsiasi ulteriore informazione visitare il sito www.milanogreenforum.com.

WORKSHOP E TAVOLA ROTONDA CON I LABORATORI: FOCUS SUI MATERIALI DI RIFERIMENTO

Grande partecipazione al “WORKSHOP E TAVOLA ROTONDA CON I LABORATORI DI PROVA E TARATURA”, tenutosi Giovedì 27 Giugno 2019 a Bologna, organizzato da ALPI Associazione con la partecipazione di ACCREDIA.

Una giornata di confronto e di condivisione di esperienze con i Laboratori di Prova e Taratura provenienti da tutta Italia, che è stata aperta dai saluti di benvenuto del Dott. Paolo Moscatti – Presidente ALPI.

La prima parte dell’incontro a cura della Dott.ssa Giulia Suriani – Funzionario Tecnico del Dipartimento Laboratori di Taratura ACCREDIA, è stata dedicata al ruolo dei materiali di riferimento certificati (Certified Reference Materials – CRM) a valle dei recenti aggiornativi normativi: la pubblicazione della nuova norma ISO/IEC 17034:2017, la revisione della ISO Guide 35:2017 e la nuova edizione della norma ISO/IEC 17025:2018. Sono inoltre stati affrontati molti aspetti peculiari relativi alla riferibilità metrologica ed al rilascio dei certificati di materiali di riferimento.

A tal proposito segnaliamo che le slide presentate dalla Dott.ssa Giulia Suriani, oltre ad essere disponibili per tutti i partecipanti all’incontro, sono a disposizione di tutti gli Associati ALPI nella sezione “Area Condivisa” dell’Area Riservata del sito ALPI.

La seconda parte della giornata è stata caratterizzata da una Tavola Rotonda, organizzata nell’ambito del Gruppo Specialistico Laboratori ALPI, in cui i tutti i partecipanti hanno potuto confrontarsi sulle tematiche all’ordine del giorno, con il coordinamento del Dott. Luca Boniardi – Vice Presidente ALPI e membro del TCQA (Technical Committee for Quality Assurance in Testing and Calibration) di EUROLAB aisbl – Federazione Europea delle Associazioni nazionali dei Laboratori.

Le problematiche legate all’operatività dei Laboratori di Prova e Taratura, l’applicazione della nuova ISO/IEC 17025:2018 supportata dai CookBooks EUROLAB, l’armonizzazione degli ispettori ACCREDIA, la necessità di aggiornamenti normativi, le esigenze formative del personale e la necessità di convenzioni con i fornitori, sono solo alcune delle tematiche che sono state prese in esame e che hanno generato la necessità di nuove occasioni di confronto tra i Responsabili e Tecnici dei Laboratori di Prova e Taratura accreditati.

La partecipazione alle attività di ALPI Associazione permette infatti ai Laboratori di Prova e Taratura di essere tempestivamente informati su normative e regolamenti, nonché di affrontare insieme temi gestionali, quali analisi dei rischi, aspetti legali e assicurativi. Grazie ad ALPI i laboratori possono far sentire la propria voce presso l’Ente di accreditamento, i Ministeri e perfino in Europa tramite l’esclusiva partecipazione di ALPI in EUROLAB aisbl.

Per dare continuità al lavoro svolto, ALPI ha già programmato nuove occasioni di confronto dedicate unicamente ai Laboratori, nelle quali approfondire gli spunti di riflessione condivisi in questo primo appuntamento. Le attività in ambito associativo, di confronto e di rappresentatività, sono infatti il corretto contenitore entro il quale consolidare quello scambio culturale che può generare un valore aggiunto per la propria attività e per l’intero settore TIC – Testing, Inspection, Certification.

Insieme siamo più informati, più efficienti, più ascoltati! Se il tuo Laboratorio non è ancora associato ad ALPI, contatta la Segreteria ALPI al numero 051 4198445 oppure scrivi a info@alpiassociazione.it per richiedere tutte le informazioni sulle tematiche affrontate in ambito associativo, sulle opportunità, i vantaggi e i servizi riservati agli Associati ALPI.

NASCE IL TIC COUNCIL: LA NUOVA VOCE DEL SETTORE TIC – TESTING, INSPECTION, CERTIFICATION

Dalla fusione di IFIA e CEOC, le principali Organizzazioni internazionali del settore TIC – Testing, Inspection, Certification, nasce il TIC Council una nuova associazione internazionale con sede a Bruxelles che riunisce circa 90 Organizzazioni da tutto il mondo per parlare con una sola voce.

Il TIC Council è riconosciuto globalmente come la voce indipendente dell’industria TIC, che attualmente conta circa un milione di dipendenti in tutto il mondo con un fatturato annuo di circa 200 miliardi di dollari.

L’attività del TIC Council coinvolge i Governi e i principali stakeholders al fine di individuare soluzioni efficaci per garantire la sicurezza dei cittadini, per facilitare gli scambi commerciali e per sostenere l’innovazione. Grazie all’esperienza e alla competenza dei propri membri, il TIC Council rappresenta infatti un prezioso alleato dei responsabili politici di tutto il mondo per dimostrare come i servizi TIC apportino valore alla società, promuovendo i migliori standard in materia di sicurezza, qualità, salute, etica e sostenibilità. Inoltre, il TIC Council sostiene lo sviluppo di norme e regolamenti internazionali che proteggono i consumatori senza ostacolare l’innovazione o aggiungere oneri inutili per l’industria.

L’esclusiva partecipazione di ALPI Associazione in EUROLAB aisbl – Federazione europea delle associazioni dei laboratori – consente a tutti gli associati di collaborare attivamente con gli stakeholders del settore TIC a livello globale e di avere accesso alle iniziative sviluppate dai gruppi di lavoro del TIC Council.

Per maggiori informazioni, al seguente link è disponibile il comunicato stampa di presentazione del TIC Council e il documento di approfondimento TIC Council factsheet: CLICCA QUI

Per comprendere meglio il valore dei servizi offerti a livello globale dall’industria TIC – tra cui test sui prodotti, tarature degli strumenti, certificazioni, ispezioni e valutazioni indipendenti – sul canale You Tube di ALPI Associazione è disponibile il video What is the TIC sector?:

ASCENSORI: ASPETTI CRITICI DERIVANTI DALL’ADOZIONE DELL’INVERTER SU ASCENSORI PRE-ESISTENTI

In occasione della 48a Assemblea Nazionale ANACAM che si è svolta a Villasimius in Sardegna, da giovedì 13 a sabato 15 giugno 2019, è stato possibile approfondire e aggiornarsi su diversi argomenti tecnico-normativi e di attualità per il settore ascensoristico.

Con il contributo tecnico di ALPI Associazione, che rappresenta gli Organismi Notificati ai sensi della Direttiva Ascensori 2014/33/EU, sono state analizzate le implicazioni operative del parere UNI relativo all’applicazione dell’inverter (variatore di frequenza) negli impianti con vecchi argani.

In particolare, l’Ing. Luigi Clementi – Coordinatore del Gruppo Specialistico Ascensori di ALPI Associazione e l’Ing. Nicodemo De Amicis Delegato in rappresentanza degli associati ALPI al gruppo di coordinamento europeo NB-LIFT, hanno preso in esame gli aspetti critici derivanti dall’adozione dell’inverter su ascensori pre-esistenti.

In allegato a questo articolo sono disponibili le slide presentate dall’Ing. Clementi e dall’Ing. De Amicis, che hanno portato il punto di vista del Gruppo Specialistico Ascensori di ALPI Associazione – gruppo di lavoro in cui le molteplici esperienze si trasformano in confronti, soluzioni e/o Linee Guida condivise tra tutti gli Organismi Notificati associati che effettuano il collaudo e le verifiche periodiche sugli ascensori.

In allegato è disponibile anche la terza edizione del 2019 di Sviluppo Impresa – la rivista d’informazione e cultura dell’ascensorismo italiano a cura di ANACAM – che a pagina 32 riassume gli aspetti fondamentali dell’intervento dei delegati ALPI.

Per ulteriori approfondimenti vi segnaliamo i nostri articoli:

LA RICOSTRUZIONE DEL LIBRETTO DI IMMATRICOLAZIONE DELL’ASCENSORE

ASCENSORI: ANACAM, ACCREDIA ED ALPI DALLA PARTE DELLA SICUREZZA

ASCENSORI: NOVITÀ E CRITICITÀ DEL SISTEMA DI ACCREDITAMENTO

Presentazione ALPI – Aspetti critici adozione inverter – Assemblea nazionale ANACAM 15.06.2019

Sviluppo Impresa 3-019

GLI ATTI E IL VIDEO DEL CONVEGNO ALPI “RISK ANALYSIS E SOLUZIONI ASSICURATIVE – LA GESTIONE DEL RISCHIO IN AMBITO TIC”

Martedì 21 Maggio 2019 a Bologna, si è svolto il Convegno “RISK ANALYSIS E SOLUZIONI ASSICURATIVE – LA GESTIONE DEL RISCHIO IN AMBITO TIC”, organizzato da ALPI Associazione, che ha chiamato a raccolta Laboratori ed Organismi di Certificazione da tutta Italia, per approfondire, assieme a giuristi, esperti assicurativi e risk managers, il tema del “rischio d’impresa” e delle possibili tutele nei casi di procedimenti legali, penali o risarcitori, che un’impresa del settore TIC (Testing, Inspection, Certification) può trovarsi a dover affrontare.

Il Convegno è stato aperto dai saluti del Dott. Paolo Moscatti – Presidente ALPI e dei rappresentanti degli Enti patrocinatori: la Dott.ssa Raffaella Spisani – Consigliere Segretario ORDINE INTERPROVINCIALE CHIMICI E FISICI DELL’EMILIA ROMAGNA, l’Ing. Andrea Gnudi – Presidente ORDINE DEGLI INGEGNERI DI BOLOGNA e il Per. Ind. Enrico Negrini – Presidente COLLEGIO DEI PERITI E DEI PERITI INDUSTRIALI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA.

A seguire i contributi degli illustri relatori: Avv. Paola Raffone – Studio Legale Raffone, Sig. Angelo Nicolosi – C.A. Broker S.r.l., Dott. Andrea Scagliarini e Dott. Marco Vantellino – American International Group | AIG EUROPE, Dott. Alessandro Aurilio – ARAG SE Rappresentanza Italia, Avv. Gabriele Bordoni – Studio Legale Bordoni, Avv. Silvia Stefanelli – Studio Legale Stefanelli & Stefanelli, Dott. Filippo Bonazzi – Società Italiana Risk Management.


Guarda il VIDEO REPORTAGE DEL CONVEGNO:


Per maggiori approfondimenti sugli argomenti trattati puoi leggere i nostri articoli:


Le presentazioni dei relatori sono disponibili per gli Associati ALPI nella sezione “Area Condivisa” dell’Area Riservata:


Per dare continuità al lavoro svolto, ALPI mette a disposizione dei suoi Associati gli atti di tutti gli eventi organizzati (convegni/workshop/incontri/webinar), consentendo in qualsiasi momento di consultare le informazioni e gli approfondimenti dedicati ai Laboratori, agli Organismi di Certificazione e a tutte le Organizzazioni del settore TIC.

Le tematiche affrontate negli eventi organizzati da ALPI Associazione hanno stimolato nuovi spunti di riflessione, che saranno oggetto di ulteriore confronto in occasione delle riunioni dei Gruppi di Lavoro Specialistici.

Le attività in ambito associativo, di confronto e di rappresentatività, sono infatti il corretto contenitore entro il quale consolidare quello scambio culturale e quella formazione di riferimento uniforme, in grado di produrre parametri oggettivi e attendibili per tutte le Organizzazioni che hanno scelto di aderire ad ALPI Associazione.

Se la tua Organizzazione non è ancora associata, contatta la Segreteria ALPI al numero 051 4198445 oppure scrivendo a info@alpiassociazione.it per richiedere tutte le informazioni sulle tematiche affrontate in ambito associativo, sulle opportunità, i vantaggi e i servizi riservati agli Associati ALPI.


Con il patrocinio di:

In collaborazione con:

Media Partner:

    

World Accreditation Day 2019

Domenica 9 Giugno 2019 si celebra la Giornata Mondiale dell’Accreditamento (#WAD2019 – World Accreditation Day 2019), l’iniziativa di IAF (International Accreditation Forum) e ILAC (International Laboratory Accreditation Cooperation) per promuovere a livello globale il valore delle attività di valutazione della conformità svolte in regime di accreditamento.

Il tema del World Accreditation Day di quest’anno è focalizzato sul valore dell’accreditamento quale strumento per una Supply Chain di Qualità, attraverso la garanzia delle prove, delle ispezioni e delle certificazioni accreditate, che aiutano nella selezione dei fornitori sul mercato globale.

Per una panoramica internazionale sul ruolo dell’accreditamento a supporto della Pubblica Amministrazione è possibile visitare il sito: http://www.publicsectorassurance.org/

Alcuni casi di studio del settore privato, le ricerche e le esperienze applicative sull’uso delle valutazioni di conformità da parte delle imprese sono disponibili sul sito: http://business-benefits.org/

I siti nascono dalla collaborazione di IAF e ILAC, insieme agli Enti mondiali di normazione ISO (International Organization for Standardization) e IEC (International Electrotechnical Commission) con il supporto dell’Associazione internazionale degli Organismi di Certificazione IIOC (Independent International Organisation for Certification).

Di seguito il video di presentazione del WAD 2019:

In allegato sono disponibili la brochure del World Accreditation Day 2019 e la dichiarazione congiunta rilasciata dai presidenti di IAF e ILAC, che riportano alcuni esempi sul modo in cui vengono utilizzati i test, le ispezioni e le certificazioni accreditate per un mondo più sicuro.

Per maggiori informazioni:  ILAC  –  IAF

WAD 2019 Brochure

WAD 2019 Joint Statement