Articoli

Ascensori: Anacam, Accredia ed Alpi dalla parte della sicurezza

Un pubblico molto attento e competente ha preso parte alla 47a Assemblea Nazionale ANACAM che si è svolta il 12 Maggio 2018 a Milano, presieduta dall’Ing. Roberto CorradiniCoordinatore del GL9 “Modifiche agli ascensori esistenti” della commissione UNI-CT019 “Impianti di ascensori, montacarichi, scale mobili e apparecchi similari” e aperta con l’intervento dell’Ing. Paolo Tattoli – Presidente della Commissione UNI-CT019 “Impianti di ascensori, montacarichi, scale mobili e apparecchi similari” che ha illustrato con spunti molto significativi alcuni lati deboli nell’applicazione della norma EN 81-20 recante le Regole di sicurezza per la costruzione e l’installazione degli ascensori.

Tra i relatori che sono intervenuti sulle tematiche tecniche, non poteva mancare ALPI Associazione nella figura dell’Ing. Luigi Clementi Coordinatore del Gruppo Specialistico Ascensori, che ha portato una significativa esperienza documentata dei casi di “quasi incidente”, ovvero alcune situazioni che sono state rilevate in sede di verifica straordinaria a valle di modifiche di ascensori in esercizio. In allegato a questo articolo è disponibile l’intervento dell’Ing. Clementi (slides e audio) che ha portato l’esperienza dei Gruppi Specialistici ALPI, e del GS Ascensori in primis,  in cui le molteplici esperienze si trasformano in confronti e quando possibile in soluzioni e/o Linee Guida condivise. Naturalmente il focus riguardo le modifiche di ascensori in esercizio non poteva dimenticare la UNI 10411, parti da 1 a 6, come supporto tecnico per il manutentore, ma anche per l’organismo che esegue la verifica.

Un relatore di riferimento è stato anche il Dr. Lorenzo Petrilli – Responsabile Accredia Attività Organismi Notificati, che oltre a rappresentare il ruolo di Accredia come ente di accreditamento relativamente alla sorveglianza effettuata sull’operato degli Organismi Notificati; ha anche informato la platea di come il Ministero dello Sviluppo Economico, nella figura della Dr.ssa Antonella D’Alessandro – Dirigente Divisione XIV Organismi notificati e sistemi di accreditamento, abbia chiesto di riaprire il tavolo di confronto con le Parti rappresentanti del settore ascensori affinché si possa rinnovare l’attenzione su come favorire la sicurezza e il mercato nel rispetto delle normative vigenti.

Non poteva quindi mancare un animato dibattito con il pubblico, rappresentato prevalentemente da manutentori Associati ANACAM, molto interessato al tema delle tariffe e della concorrenza a volte sleale che sta creando problemi sul mercato. Nel dibattito l’Ing. Claudio Raponi – Direttore ALPI, ringraziando ANACAM per il valore dei contenuti e per la competenza dei relatori, ha messo in evidenza come ALPI Associazione sia impegnata non solo nell’elaborazione di Linee Guida e nel confronto con Accredia, ma anche nella messa a punto di azioni formative per rispondere alle esigenze che gli Associati hanno espresso.

A tal proposito, segnaliamo che Mercoledì 20 Giugno 2018 Milano, ALPI organizza il corso “Le norme della serie UNI 10411 sulle modifiche ad ascensori elettrici e idraulici in esercizio”, progettato per rispondere alla necessità di una formazione professionale dei Verificatori degli Organismi Notificati e Tecnici responsabili del collaudo di ascensori e della certificazione dei componenti di sicurezza, nonché degli Installatori, Manutentori e Progettisti di ascensori.

L’Ing. Raponi ha infine ribadito l’importanza di ANACAM e ANICA come invitati permanenti ai Gruppi Specialistici ALPI ed ha ringraziato per l’ottima organizzazione dell’esposizione ITALIAELEVA 2018, la manifestazione italiana che raccoglie le aziende dell’intero comparto ascensoristico tenutasi in occasione dei lavori assembleari delle due associazioni.

 Ing. Clementi – Presentazione Assemblea ANACAM 12.05.2018 – Aspetti critici inverter freno argano

Eventi

RIUNIONE DEL GRUPPO SPECIALISTICO ASCENSORI

La riunione del Gruppo Specialistico ASCENSORI si terrà Mercoledì 5 Dicembre 2018, dalle ore 10.00 alle ore 13.30, c/o Sede AULE+, Via De’ Carracci, 6 – 40129 Bologna.