Articoli

LA METROLOGIA AI SENSI DELLA ISO/IEC 17020:2012 NEGLI ORGANISMI DI ISPEZIONE (CORSO CON CFP – CREDITI FORMATIVI PER INGEGNERI)

Mercoledì 25 Settembre 2019 a Bologna, ALPI organizza il corso “LA METROLOGIA AI SENSI DELLA ISO/IEC 17020:2012 NEGLI ORGANISMI DI ISPEZIONE: ESEMPI OPERATIVI SULLA GESTIONE DEGLI STRUMENTI E SULLA RIFERIBILITÀ DELLE MISURE”, destinato ai Responsabili Tecnici, Responsabili Qualità, Verificatori degli Organismi di Ispezione di tipo A, B e C che operano in conformità alla norma ISO/IEC 17020:2012.

Il corso, della durata di 7 ore, intende approfondire le modalità operative per la gestione degli strumenti di misura al fine di soddisfare i requisiti cogenti della norma ISO/IEC 17020:2012 e dei regolamenti integrativi ACCREDIA.

Particolare attenzione sarà rivolta alla redazione e applicazione di procedure operative per la gestione degli strumenti di misura in accordo ai requisiti della norma ISO/IEC 17020:2012 e compatibilmente con la tipologia di Organizzazione (es. Organismi abilitati alle verifiche periodiche ai sensi del DPR 462/01 o altre tipologie di Organismi di Ispezione soggetti ad abilitazione ministeriale e/o accreditamento).

Ampio spazio sarà dedicato all’interazione con il docente Luca Cinnirella – Tecnico di laboratorio di prova e taratura presso l’INRIM di Torino all’interno del laboratorio Alta Tensione e Forti Correnti, Ispettore tecnico ACCREDIA per lo schema di accreditamento ISO/IEC 17025:2017 e Docente esperto in tema di rischio elettrico e di prodotti elettrici in BT e AT – che fornirà tutte le possibili risposte operative su casi di interesse comune con esempi pratici e diretti.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso, già in fase di accreditamento per il rilascio di 7 Crediti Formativi Professionali per Ingegneri, che si svolgerà c/o Sede AULE+ Via De’ Carracci, 6 – 40129 Bologna. Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria ALPI al numero di Tel. 051 4198445 o all’indirizzo e-mail info@alpiassociazione.it.

NASCE IL TIC COUNCIL: LA NUOVA VOCE DEL SETTORE TIC – TESTING, INSPECTION, CERTIFICATION

Dalla fusione di IFIA e CEOC, le principali Organizzazioni internazionali del settore TIC – Testing, Inspection, Certification, nasce il TIC Council una nuova associazione internazionale con sede a Bruxelles che riunisce circa 90 Organizzazioni da tutto il mondo per parlare con una sola voce.

Il TIC Council è riconosciuto globalmente come la voce indipendente dell’industria TIC, che attualmente conta circa un milione di dipendenti in tutto il mondo con un fatturato annuo di circa 200 miliardi di dollari.

L’attività del TIC Council coinvolge i Governi e i principali stakeholders al fine di individuare soluzioni efficaci per garantire la sicurezza dei cittadini, per facilitare gli scambi commerciali e per sostenere l’innovazione. Grazie all’esperienza e alla competenza dei propri membri, il TIC Council rappresenta infatti un prezioso alleato dei responsabili politici di tutto il mondo per dimostrare come i servizi TIC apportino valore alla società, promuovendo i migliori standard in materia di sicurezza, qualità, salute, etica e sostenibilità. Inoltre, il TIC Council sostiene lo sviluppo di norme e regolamenti internazionali che proteggono i consumatori senza ostacolare l’innovazione o aggiungere oneri inutili per l’industria.

L’esclusiva partecipazione di ALPI Associazione in EUROLAB aisbl – Federazione europea delle associazioni dei laboratori – consente a tutti gli associati di collaborare attivamente con gli stakeholders del settore TIC a livello globale e di avere accesso alle iniziative sviluppate dai gruppi di lavoro del TIC Council.

Per maggiori informazioni, al seguente link è disponibile il comunicato stampa di presentazione del TIC Council e il documento di approfondimento TIC Council factsheet: TIC COUNCIL

Per comprendere meglio il valore dei servizi offerti a livello globale dall’industria TIC – tra cui test sui prodotti, tarature degli strumenti, certificazioni, ispezioni e valutazioni indipendenti – sul canale You Tube di ALPI Associazione è disponibile il video “What is the TIC sector?”:

L’APPLICAZIONE DELLA NORMA ISO/IEC 17020:2012 NEGLI ORGANISMI DI ISPEZIONE (CORSO CON CFP – CREDITI FORMATIVI PER INGEGNERI)

Mercoledì 8 Maggio 2019 a Bologna, ALPI organizza il corso “L’APPLICAZIONE DELLA NORMA ISO/IEC 17020:2012 NEGLI ORGANISMI DI ISPEZIONE: ESEMPI OPERATIVI ED EVIDENZE”, destinato ai Responsabili Tecnici, Responsabili Qualità, Verificatori degli Organismi di Ispezione di tipo A, B e C che operano in conformità alla norma ISO/IEC 17020:2012.

Il corso, della durata di 7 ore, intende approfondire l’approccio operativo per soddisfare i requisiti che la norma ISO/IEC 17020:2012 richiede gli Organismi di Ispezione di tipo A, B e C.

Particolare attenzione sarà rivolta alla redazione e applicazione di procedure operative per gli Organismi di Ispezione, che siano conformi alla norma ISO/IEC 17020:2012 e compatibili con la tipologia di Organizzazione (es. Organismi abilitati alle verifiche periodiche degli impianti elettrici di messa a terra ai sensi del DPR 462/01 o altre tipologie di Organismi di Ispezione soggetti ad abilitazione e/o accreditamento).

Ampio spazio sarà dedicato all’interazione con i docenti del corso, Dott.ssa Mara Altieri – Responsabile qualità esperto nell’accreditamento degli Organismi di Ispezione ai sensi della norma ISO/IEC 17020:2012 – e Ing. Claudio Raponi – Direttore ALPI con consolidata esperienza nel settore dell’attestazione di conformità in regime di accreditamento – che forniranno tutte le possibili risposte operative su casi di interesse comune con esempi pratici e diretti.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso, già in fase di accreditamento per il rilascio di 7 Crediti Formativi Professionali per Ingegneri, che si svolgerà c/o Sede AULE+ Via De’ Carracci, 6 – 40129 Bologna. Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria ALPI al numero di Tel. 051 4198445 o all’indirizzo e-mail info@alpiassociazione.it.

N.B. E’ stato raggiunto il limite massimo di partecipanti per questo corso. Non mancheremo di informarvi tempestivamente non appena sarà fissata una nuova data.

Locandina_Corso_Bologna_8-05-2019

L’APPLICAZIONE DELLA NORMA ISO/IEC 17020:2012 ALLE VERIFICHE ED ISPEZIONI DPR 462/01

Martedì 6 Marzo 2018 a Bologna, ALPI ripropone il corso “APPLICAZIONE DELLA NORMA ISO/IEC 17020:2012 ALLE VERIFICHE ED ISPEZIONI DPR 462/01”, destinato ai Responsabili Tecnici, ai Responsabili Qualità ed ai Verificatori degli Organismi Abilitati per l’effettuazione delle verifiche periodiche ai sensi del DPR 462/01.

Il corso ha l’obiettivo di approfondire e personalizzare l’approccio alla conformità ai sensi della UNI CEI EN ISO/IEC 17020:2012, per l’accreditamento previsto dall’accordo MISE-Accredia dei Soggetti Abilitati all’esecuzione delle verifiche periodiche DPR 462/01.

La necessità dell’accreditamento può essere una occasione per il riesame della “mappa” della propria Organizzazione da un punto di vista gestionale, secondo un modello armonizzato da Organismo di Ispezione. L’accreditamento ed il riesame del modello armonizzato permettono infatti di valutare la distanza della cosiddetta prassi operativa dai riferimenti della ISO/IEC 17020:2012 già vincolanti per l’abilitazione ministeriale.

Il docente del corso, Ing. Alessandro Peluso – con esperienza diretta nella gestione del processo di accreditamento e come Direttore Tecnico di Organismi Accreditati ed Abilitati – presenterà gli elementi essenziali e maggiormente critici della norma, richiamando le regolamentazioni Accredia e fornendo indicazioni sulle metodologie applicative con esempi pratici e diretti. L’elemento chiave del corso sarà quindi la possibilità di interazione con il Docente e tra i partecipanti, che sono gli attori diretti di un cambiamento organizzativo importante nel settore delle verifiche periodiche DPR 462/01.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso che si svolgerà c/o AULE+  Via De’ Carracci, 6 – 40129 Bologna.

Locandina_Corso_Bologna_06.03.2018

APPLICAZIONE DELLA NORMA ISO/IEC 17020:2012 ALLE VERIFICHE DPR 462/01 (CORSO CON CFP – CREDITI FORMATIVI PER INGEGNERI)

Martedì 6 Febbraio 2018 a Milano, ALPI organizza il corso “APPLICAZIONE DELLA NORMA ISO/IEC 17020:2012 ALLE VERIFICHE ED ISPEZIONI DPR 462/01”, destinato ai Responsabili Tecnici, ai Responsabili Qualità ed ai Verificatori degli Organismi Abilitati per l’effettuazione delle verifiche periodiche ai sensi del DPR 462/01.

Il corso ha l’obiettivo di approfondire e personalizzare l’approccio alla conformità ai sensi della UNI CEI EN ISO/IEC 17020:2012, per l’accreditamento previsto dall’accordo MISE-Accredia dei Soggetti Abilitati all’esecuzione delle verifiche periodiche DPR 462/01.

La necessità dell’accreditamento può essere una occasione per il riesame della “mappa” della propria Organizzazione da un punto di vista gestionale, secondo un modello armonizzato da Organismo di Ispezione. L’accreditamento ed il riesame del modello armonizzato permettono infatti di valutare la distanza della cosiddetta prassi operativa dai riferimenti della ISO/IEC 17020:2012 già vincolanti per l’abilitazione ministeriale.

Il docente del corso, Ing. Alessandro Peluso – con esperienza diretta nella gestione del processo di accreditamento e come Direttore Tecnico di Organismi Accreditati ed Abilitati – presenterà gli elementi essenziali e maggiormente critici della norma, richiamando le regolamentazioni Accredia e fornendo indicazioni sulle metodologie applicative con esempi pratici e diretti. L’elemento chiave del corso sarà quindi la possibilità di interazione con il Docente e tra i partecipanti, che sono gli attori diretti di un cambiamento organizzativo importante nel settore delle verifiche periodiche DPR 462/01.

Questo evento è già in fase di accreditamento per il rilascio dei CFP Crediti Formativi Professionali per Ingegneri. In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso che si svolgerà c/o Sede FAST – Piazzale Rodolfo Morandi, 2 – 20121 Milano.

N.B. E’ stato raggiunto il limite massimo di partecipanti per questa data. A seguito delle numerose richieste pervenute, il corso verrà riproposto Martedì 6 Marzo a Bologna. Per informazioni e iscrizioni CLICCA QUI.

Locandina_Corso_Milano_06.02.2018

Misurazioni effettuate nell’ambito di un processo di ispezione: la Guida ILAC G27:06/2017

Il documento ILAC G27:06/2017 – Guidance on measurements performed as part of an inspection process, pubblicato nel mese di giugno 2017 e disponibile in allegato, fornisce utili indicazioni sulle misure effettuate nell’ambito di un’attività ispettiva sia per gli Organismi di Ispezione che per gli Enti di accreditamento.

L’obiettivo principale di questa guida è quello di contribuire a garantire la validità delle misurazioni eseguite nell’ambito dell’attività ispettiva in conformità con la norma ISO/IEC 17020.

Inoltre, la guida fornisce alcuni esempi di misurazioni effettuate durante l’attività ispettiva per le quali è necessario tenere considerazione anche i requisiti previsti dalle norme ISO/IEC 17025 e ISO 15189.

Per una corretta attuazione della metodologia descritta in questo documento è quindi utile essere consapevoli della correlazione tra la ISO/IEC 17020 e la ISO/IEC 17025 e del modo in cui le due norme differiscono nel trattamento degli aspetti principali.

Per maggiori appronfodimenti segnaliamo che le Guide ILAC sono sempre disponibili per tutti Organismi accreditati al seguente link: http://ilac.org/publications-and-resources/ilac-guidance-series/

 ILAC_G27_06_2017

L’applicazione della ISO/IEC 17020:2012 per l’effettuazione delle verifiche periodiche

Mercoledì  27  Settembre a Milano, ALPI organizza il corso “L’applicazione della ISO/IEC 17020 per l’effettuazione delle verifiche periodiche”, destinato al personale tecnico ed alle funzioni organizzative dei Soggetti Abilitati e degli Organismi di Ispezione autorizzati all’effettuazione delle verifiche periodiche, per i quali la conformità alla ISO/IEC 17020 è un requisito da soddisfare.

Il corso ha l’obiettivo di supportare gli Organismi di Ispezione nell’adozione del sistema di gestione conforme alla ISO/IEC 17020:2012, permettendo anche di riconoscere l’applicazione del Sistema 17020 nell’operatività quotidiana e/o di individuare i passi eventualmente necessari per migliorarlo; ciò potrà permettere anche di giungere all’accreditamento, a partire dal proprio stato di organizzazione sia essa piccola o strutturata.

I docenti del corso Gianluca Qualano e Andrea Franco, che conoscono direttamente la realtà degli Organismi di Ispezione (anche in ambito regolamentato) e il percorso dell’accreditamento, nonché rappresentanti di ACCREDIA sui tavoli internazionali EA/ILAC in materia di accreditamento, con la loro vasta esperienza favoriranno un continuo scambio di opinioni con i partecipanti.

Con un approccio molto interattivo verranno esaminati i requisiti e le caratteristiche della ISO/IEC 17020, declinandola in un linguaggio aziendale e mettendo in evidenza le  principali criticità e le ricadute operative nel mondo delle verifiche periodiche per ambiti regolamentati (es. verifiche ai sensi del DPR 462/01, verifiche delle attrezzature di lavoro ai sensi dell’art.71, verifiche periodiche di ascensori ai sensi del DPR 162/99).

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso che si svolgerà c/o Doria Grand Hotel – V.le Andrea Doria, 22 – 20124 Milano.

Corso_Milano_27-09-2017

L’accreditamento degli Organismi Abilitati secondo la ISO/IEC 17020:2012

Mercoledì 28 OttobreMilano, ALPI organizza il corso “Il percorso per l’accreditamento ISO/IEC 17020:2012 per gli Organismi di Ispezione: il caso dei Soggetti Abilitati”, destinato ai responsabili, al personale tecnico ed alle funzioni organizzative dei Soggetti Abilitati e degli Organismi di Ispezione che hanno l’interesse e l’esigenza di raggiungere l’accreditamento.

Il corso ha l’obiettivo di supportare i Soggetti che sono tenuti ad accreditarsi ai sensi della ISO/IEC 17020:2012 per individuare la direzione ed i passi necessari per giungere all’accreditamento, a partire dal proprio stato di organizzazione sia essa piccola o strutturata. La competenza sull’esecuzione delle attività di verifica non viene certamente messa in discussione, ma il modello di un sistema di gestione conforme alle regole dell’accreditamento non è mai unico e standardizzato, perciò deve essere sempre personalizzato sulla realtà aziendale.

I docenti del corso hanno vissuto direttamente il percorso dell’accreditamento e con la loro esperienza sul campo forniranno un’illustrazione e traduzione dei requisiti normativi per un’agevole applicazione da parte dei Soggetti Abilitati. Il loro approccio sarà interattivo e si confronteranno in contemporanea esaminando i requisiti della ISO/IEC 17020, declinandola in un linguaggio aziendale, mettendo in evidenza le implicazioni operative ed eventualmente le distanze tra “il dire” e “il fare”.

I partecipanti potranno comprendere e condividere i punti chiave del percorso di accreditamento, confrontarsi con i docenti e con i colleghi, trovare spunti applicabili da portare in azienda e mettere in pratica con la necessaria personalizzazione per essere sicuri che la soluzione scelta sia nella giusta direzione.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso che si svolgerà c/o Doria Grand Hotel – V.le Andrea Doria, 22 – 20124 Milano.

Corso_Milano 28-10-2015